Testimoni di Geova

Evoluzione di un movimento religioso



Warning: Illegal string offset 'a_vote' in /home/figeova/public_html/ecrire/inc/session.php on line 95
3 votes

Megan e Candace - Vittime di noti molestatori

Riflessioni di Barbara Anderson.

Nella maggior parte dei casi di abusi sessuali, il molestatore è una persona in cui il bambino crede e che conosce: parenti, vicini, allenatori, insegnanti, ministri. Dato incredibile, in molti di questi casi, l’abuso era evitabile, perché l’aggressore era conosciuto da altri per aver già molestato prima, ma chi avrebbe dovuto proteggere il bambino non ne era a conoscenza.

Nel 1994, sia Megan che Candace furono vittime di abusi sessuali e Megan morì per mano del pedofilo Jesse Timmendequas, già condannato in precedenza, che era "un noto pedofilo". Le forze dell’ordine sapevano che era un molestatore, ma nessuno aveva informato i genitori della piccola Megan Kanka di 7 anni, che dall’altro lato della strada vivevano tre persone condannate per reati a sfondo sessuale.

1994 – “Il Caso Megan”

A causa della protesta pubblica, un mese dopo lo stupro e l’omicidio di Megan, il 29 luglio, il legislatore dello stato del New Jersey ha approvato ‘la legge Megan’ che consiste nel richiedere la registrazione e la notifica pubblica dei colpevoli di reati a sfondo sessuale che è diventata legge federale nel 1996, e tutti gli stati hanno approvato questa legge sotto diverse forme.

Uno studio finanziato dal governo federale nel 2009 ha stabilito che ‘la legge Megan’ non ha avuto alcun effetto sulle molestie sessuali recidive. Quando la sig.ra Kanka é stata informata di questo studio, ha osservato che la legge era stata promulgata con lo scopo di far sapere ai genitori dove vivevano i colpevoli. "Non abbiamo mai detto che sarebbe servita a impedire loro di recidivare."

Jake Goldenflame, un molestatore sessuale già condannato, si è espresso in questo modo, confermando lo scopo della legge. "La ‘legge Megan’ non è stata varata per impedirmi di recidivare", ha detto. “La ‘legge Megan’ è stata fatta così che voi, potendo ora sapere che sono un molestatore, possiate impedirmi di recidivare, continuando a tenermi d’occhio.”

1994 – La Watchtower informata della ‘legge Megan’

Poco dopo aver appreso della nuova ‘legge Megan’ approvata dal potere legislativo del New Jersey nel 1994, ne informai due dirigenti della Watchtower Bible and tract Society, NY, l’ente legale che guida l’organizzazione dei Testimoni di Geova. Due anni prima avevo lavorato come volontaria nel grande complesso della Watchtower a Brooklyn, New York per quasi undici anni. Gli ultimi quattro anni sono stata membro del personale nel Reparto Editori della Watchtower, dove ho collaborato come ricercatrice.

Dopo aver lasciato il Reparto Editori alla fine del 1992, continuai a collaborare con il reparto dal mio domicilio nel Tennessee, accettando incarichi di ricerca. Il mio interesse per ‘la legge Megan’ era dovuto al fatto che ero a conoscenza di un aumento di denunce di presunti casi di abusi sui minori fra i Testimoni di Geova, segnalati alla Watchtower.

Nell’autunno del 1991, mentre lavoravo nel Reparto Editori, venni a sapere che c’erano uomini nominati dal Corpo Direttivo Corpo Direttivo Dirigenza spirituale del movimento religioso dei Testimoni di Geova.
Gruppo limitato di 10-18 membri, tutti proclamatosi della "chiamata celeste" dei 144’000 di cui pretendono di esserne i rappresentati, senza essere mai stati eletti a tale carica, autodefinitosi come unica ramo dei 144’000 con cui Dio interagisce quale canale di comunicazione sulla Terra.
dei Testimoni di Geova per servire come anziani anziani Termine usato dai Testimoni di Geova per indicare un "Pastore spirituale" della propria comunità. o servitori di ministero, che erano stati accusati di molestie o avevano confessato di essere stati molestatori. Inoltre, alcuni di questi erano rimasti nelle loro posizioni di responsabilità dopo aver confessato a un altro co-anziano anziano Termine usato dai Testimoni di Geova per indicare un "Pastore spirituale" della propria comunità. di aver molestato un bambino almeno due o tre anni prima. Poiché questi uomini si dichiaravano pentiti e s’impegnavano da alcuni anni in ‘atti santi degni di pentimento’, furono nominati, o hanno continuato a servire in posizioni di responsabilità. Il loro passato è rimasto un segreto.

Una lettera del 1989 sulle direttive della Watchtower a tutti gli anziani anziani Termine usato dai Testimoni di Geova per indicare un "Pastore spirituale" della propria comunità. , dichiarava che alcune questioni, tra cui abusi sui bambini, dovevano rimanere confidenziali per evitare cause legali e sanzioni pecuniarie. In questo modo, i pedofili sono stati protetti non essendo stati esposti come tali, continuando così a molestare altri bambini. Il Corpo Direttivo Corpo Direttivo Dirigenza spirituale del movimento religioso dei Testimoni di Geova.
Gruppo limitato di 10-18 membri, tutti proclamatosi della "chiamata celeste" dei 144’000 di cui pretendono di esserne i rappresentati, senza essere mai stati eletti a tale carica, autodefinitosi come unica ramo dei 144’000 con cui Dio interagisce quale canale di comunicazione sulla Terra.
dei Testimoni di Geova, attraverso queste direttive, ha mostrato la sua determinazione nel mettere al primo posto le proprie esigenze invece che la protezione dei bambini, mostrando indifferenza per questi ultimi, esponendoli al rischio a causa della presenza di noti molestatori sessuali all’interno delle congregazioni, protetti dalla politica interna di segretezza.

Ad ogni modo, i membri delle congregazioni dei Testimoni in cui questi uomini servivano, non furono mai informati che un noto molestatore era in mezzo a loro. Le conseguenze di questa politica di segretezza sono sfociate in un numero sempre maggiore di denunce fatte al Reparto Servizio della Watchtower , di abusi sessuali commessi da uomini in posizioni di responsabilità. A causa di tutto ciò, un certo numero di noi nel Reparto Editori erano determinati a far si che la protezione dei bambini fosse la nostra principale preoccupazione, non la protezione di un’organizzazione.

Nel 1997, la Torre di Guardia sviluppò quella che io chiamai "la politica del noto molestatore." Alcuni pensarono che questa fosse la risposta della Watchtower agli abusi sessuali su minori, ma non servì a proteggere i bambini, piuttosto il contrario, in quanto, la nomina di un uomo pentito o preso dal rimorso, poteva essere presa in considerazione, purché non fosse stato scoperto (o conosciuto) dalla comunità e dalla congregazione come ex-molestatore.

Già nel 1994, la ‘legge Megan’ richiedeva la "notifica alla comunità" nel caso di molestatori sessuali che si trasferiscono nella zona, per questa ragione chiamai il Reparto Servizio. Feci notare che il comportamento giusto da adottare era che gli anziani anziani Termine usato dai Testimoni di Geova per indicare un "Pastore spirituale" della propria comunità. avrebbero dovuto informare il gregge che un probabile o noto molestatore si nascondeva nella congregazione grazie alla politica di confidenzialità della Watchtower.

La Notifica obbligatoria di un tale individuo sarebbe stata il miglior modo di proteggere i bambini dei Testimoni da un ‘mostro in camera’, del quale nessuno era a conoscenza, qualcuno che consideravano "fratello" o "sorella." Fui molto chiara, a meno che la “Politica di confidenzialità” non fosse sostituita dalla disposizione di ‘Notifica alla comunità’ avremmo forse dovuto affrontare, con il tempo, importanti cause legali e scandali che avrebbero scosso le fondamenta stesse della Watchtower e avrebbero potuto distruggerla.

1994 – Le molestie a Candace Conti

Non ero al corrente che la piccola Candace Conti di nove anni, cominciò ad essere molestata nel 1994, e gli abusi continuarono per 2 anni. Il molestatore era Jonathan Kendrick, un ‘noto molestatore’ condannato due anni prima dalle autorità per abusi sessuali su un altro bambino.

La registrazione ufficiale di Kendrick quale molestatore era conosciuta anche dagli anziani anziani Termine usato dai Testimoni di Geova per indicare un "Pastore spirituale" della propria comunità. della Congregazione dei Testimoni di Geova di Fremont California, ma non hanno fatto nulla per proteggere i bambini della congregazione, inclusa Candace, perché hanno tenuto segreto quello che sapevano sul suo conto.

È vero, rimossero Kendrick dalla sua posizione di servitore di ministero non retribuito, ma nessuno nella congregazione seppe perché. Ecco dunque, un esempio di anziani anziani Termine usato dai Testimoni di Geova per indicare un "Pastore spirituale" della propria comunità. che seguono le direttive della propria Chiesa al fine di tenere segrete le accuse di abusi sessuali. E ’stato questo silenzio che gli ha permesso di abusare di Candace. A causa della politica di segretezza che la chiesa seguiva, informazioni preziose son state trattenute dalle stesse persone che avrebbero potuto impedire l’abuso di Candace, e questo perché i suoi genitori non sapevano che il loro amico e compagno in congregazione, Jonathan Kendrick, era un predatore sessuale.

Candace Conti denuncia la Watchtower e gli anziani anziani Termine usato dai Testimoni di Geova per indicare un "Pastore spirituale" della propria comunità. .

Nel 2011, la signorina Conti, allora 25enne, denunciò la Watchtower Bible and Tract Society of New York, per aver mantenuti segreti i registri dei molestatori sessuali nelle congregazioni dei Testimoni di Geova. Durante il processo Conti, nel giugno 2012, è stata presentata in tribunale una lettera della Watchtower agli anziani anziani Termine usato dai Testimoni di Geova per indicare un "Pastore spirituale" della propria comunità. del 1989 sulle procedure da seguire. Tale lettera è stata il fattore determinante per l’esito del processo perché si afferma che alcune questioni, tra cui abusi su minori, dovevano essere tenute riservate, per evitare cause legali e sanzioni pecuniarie.

Anche tre anziani anziani Termine usato dai Testimoni di Geova per indicare un "Pastore spirituale" della propria comunità. della Congregazione dei Testimoni di Geova di Fremont furono denunciati. La fedeltà a un’organizzazione religiosa ha trattenuto gli anziani anziani Termine usato dai Testimoni di Geova per indicare un "Pastore spirituale" della propria comunità. dal fare la cosa giusta. A loro difesa questi uomini pretesero di aver fatto il loro dovere verso Candace "tenendo d’occhio Kendrick". A differenza di Jake Goldenflame, il già condannato molestatore, che disse che la ‘legge Megan’ era utile solo se le persone potevano tenerlo d’occhio, gli anziani anziani Termine usato dai Testimoni di Geova per indicare un "Pastore spirituale" della propria comunità. della congregazione di Fremont non informarono i genitori cosi che potessero proteggere i propri figli, tenendo d’occhio Kendrick.

Il 14 luglio, 10° giorno del processo, il giorno dopo che la giuria ebbe assegnato alla signorina Conti un risarcimento danni di sette milioni di dollari e stava per decidere riguardo a danni punitivi, Robert Schnack, avvocato dell’imputato [la Watchtower], affermò nella sua arringa finale alla giuria:

"Credo sinceramente che la Watchtower non debba essere punita con un ulteriore risarcimento in denaro. Perché? La signorina Conti ha asserito che desiderava un cambiamento della politica interna della Watchtower. Questo era il motivo primario della sua causa. Ci dispiace per la signorina Conti. Ma vi posso assicurare, e riassicurare lei, che le politiche della Watchtower continueranno a evolvere. E posso dire con certezza che, con la sentenza di ieri, la signorina Conti ci è riuscita. Vi chiedo dunque, in questo caso, di non chiedere un altro risarcimento danno punitivo”.

La giuria la pensò diversamente ricompensando la signorina Conti con 21 milioni di dollari di risarcimento danno punitivo. La Watchtower non fu considerata colpevole per non aver riferito le molestie. Sono stati invece riconosciuti colpevoli di negligenza, malizia, e messa a rischio di minori. È evidente, dal risarcimento danno punitivo, che le politiche della Watchtower non sono poi evolute al punto di proteggere i minori e che è richiesto ancora di più.

Nuove disposizioni nella lettera agli anziani del 1° ottobre 2012

Hanno i dirigenti della Watchtower recepito il messaggio che i genitori dovrebbero essere informati se un molestatore confesso o condannato si trova nello stesso luogo di adorazione? Beh, sì, ma solo se la filiale della Watchtower ha determinato che l’individuo è un "predatore".

Secondo una nuova lettera agli anziani anziani Termine usato dai Testimoni di Geova per indicare un "Pastore spirituale" della propria comunità. , datata 1 ottobre 2012, che aggiorna tutte le lettere precedenti in materia di abuso su minori, se gli anziani anziani Termine usato dai Testimoni di Geova per indicare un "Pastore spirituale" della propria comunità. pensano che una persona conosciuta per aver abusato sessualmente di un bambino, benché apparentemente si sia ripulito dalla sua precedente condotta, sia un "predatore", gli anziani anziani Termine usato dai Testimoni di Geova per indicare un "Pastore spirituale" della propria comunità. devono chiamare la filiale della Watchtower. Se la filiale stabilisce che quella persona debba essere considerata un “predatore”, allora due anziani anziani Termine usato dai Testimoni di Geova per indicare un "Pastore spirituale" della propria comunità. si riuniranno con i genitori di figli minorenni, al fine di avvertirli. Inoltre, si dovrebbe informare il "predatore" che i genitori sono stati informati con discrezione. Così, nell’insieme, la segretezza è ancora effettiva. Nel caso di Candace Conti, il suo molestatore non avrebbe potuto corrispondere al profilo di "predatore", di conseguenza, i suoi genitori non sarebbero stati avvertiti.

Un altro punto sollevato tra gli argomenti conclusivi, dall’avvocato della Difesa Robert Schnack è stato:

“Una cosa vi chiedo di tenere a mente. La Chiesa dei Testimoni di Geova non è la Chiesa cattolica, che ha subito verdetto dopo verdetto nel corso degli anni. Ne parla la stampa. Ne siamo tutti al corrente. Questo è il primo verdetto che la chiesa dei Testimoni di Geova ha affrontato. Quindi, ancora una volta, qui non si tratta della Chiesa cattolica, con una moltitudine di casi nel corso di un paio di decenni”

"Abbiamo avuto al telefono i direttori della Watchtower e gli anziani anziani Termine usato dai Testimoni di Geova per indicare un "Pastore spirituale" della propria comunità. del Reparto Servizio. E posso dirvi che sono stupiti del verdetto. Ancora una volta, come già detto, questo è il primo caso “.

Sì, il caso Conti era "il primo verdetto che la chiesa dei Testimoni di Geova ha dovuto affrontare", perché i dirigenti della Watchtwer hanno pattuito in segreto, per anni, i risarcimenti nei casi di abusi sessuali su minori. Per esempio, nel 2007 ci sono stati risarcimenti segreti, senza intervento della legge, con sedici vittime in nove casi distinti di molestie sessuali su minori. E, di recente, nel maggio 2012, a San Diego, in California, vi è stato un simile accordo segreto sul risarcimento a sei vittime di un Testimone molestatore incallito, un anziano anziano Termine usato dai Testimoni di Geova per indicare un "Pastore spirituale" della propria comunità. ! Come è il caso di molti imputati colpevoli, quando i dirigenti della Watchtower si accordano in questi casi in maniera consensuale, riconoscono implicitamente la loro responsabilità legale se non la loro diretta responsabilità.

Mai più segreti

Tuttavia, nel caso Conti, questo gruppo religioso nega l’esistenza di una responsabilità diretta che, altrimenti, la legherebbe alla cattiva gestione del caso delle molestie sessuali inflitte a Candace. Per tale motivo, il 21 settembre 2012, la Watchtower Bible & Tract Society e la Congregazione Nord dei Testimoni di Geova, Fremont, California, fecero appello contro la sentenza di risarcimento danni per un importo di 17,277,299.37$. A causa della pubblicità che circonda il caso Candace Conti, sia che vincano o che perdano il loro appello, la Watchtower non potrà più tenere segrete le disposizioni interne che proteggono i molestatori.


Rispondere all'articolo


Warning: Illegal string offset 'statut' in /home/figeova/public_html/squelettes-dist/formulaires/forum.php on line 20
Forum solo su abbonamento

È necessario iscriversi per partecipare a questo forum. Indica qui sotto l'ID personale che ti è stato fornito. Se non sei registrato, devi prima iscriverti.

[Collegamento] [registrati] [password dimenticata?]

Suivre les commentaires : RSS 2.0 | Atom

cizcz

Home | A proposito | Soggetti | Testimonianze | Eventi | Riflessioni sulla Bibbia | Interazione | Altre lingue


© Copyright 2017