Testimoni di Geova

Evoluzione di un movimento religioso



Warning: Illegal string offset 'a_vote' in /home/figeova/public_html/ecrire/inc/session.php on line 95

Barbara Anderson è stata un membro attivo dei Testimoni di Geova dal 1954 al 1997. Lei e suo marito, Joe, hanno fatto parte del personale della Watchtower (il quartiere generale dei Testimoni di Geova) a Brooklyn, dove si trova la sua Sede Centrale Mondiale, dal 1982 al 1992. Durante gli ultimi tre anni in quella sede, ha lavorato come Ricercatrice del Reparto Redazione indagando sulla storia ufficiale del movimento (pubblicata poi dalla Watchtower nel 1993) e contribuendo con le sue ricerche alla stesura di un certo numero di articoli sulla rivista del movimento Svegliatevi!

Mentre svolgeva il suo lavoro, Barbara ha scoperto l’evidenza di un ampio problema di pedofilia in seno all’Organizzazione dei Testimoni di Geova (TdG). Invece di riconoscere e correggere le debolezze della politica dell’Organizzazione che ha dato origine al problema, la dirigenza del movimento ha preferito assumere una politica di negazione pubblica del problema, insieme ad un marcato sforzo di occultazione.

Joe e Barbara lasciarono infine la Sede Centrale, e nel 2001, Barbara si associò con Bill Bowen, che divenne in seguito il fondatore del sito Silentlambs, un gruppo di sostegno alle vittime dei Testimoni di Geova pedofili, per sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale al problema delle molestie sessuali in seno all’Organizzazione dei Testimoni di Geova. Silentlambs, ha ricevuto telefonate e posta elettronica da più di 5000 Testimoni solo negli USA che denunciavano casi di molestie, ma il problema è mondiale.

Nel maggio del 2002, Barbara è stata intervistata dalla rete televisiva americana NBC, la quale ha dedicato un’intera trasmissione del programma televisivo “Dateline” all’esteso problema di abusi sessuali ai minori in seno all’Organizzazione di Testimoni di Geova. Con l’intento di screditare le evidenze presentate da Barbara, la dirigenza della Watchtower ha espulso (‘disassociato’) Barbara dal movimento una settimana prima che il programma andasse in onda. Una paio di giorni dopo, la Sede Centrale dell’Organizzazione ha inviato una lettera a ogni congregazione negli USA, dando istruzione di leggere la lettera prima che il programma andasse in onda. Dopo aver ascoltato la lettura della lettera, e ritenendo che fosse piena di menzogne e mezze verità sulla questione, il marito di Barbara, Joe, diede le sue dimissioni dall’incarico di anziano anziano Termine usato dai Testimoni di Geova per indicare un "Pastore spirituale" della propria comunità. . Fu in seguito disassociato nel luglio del 2002 per avere difeso Barbara.

A causa del fatto che i Testimoni di Geova ostracizzano i propri membri disassociati, Barbara e suo marito non hanno più visto il proprio figlio, sua moglie e il loro nipotino di nove anni per quasi sette anni oltre le centinaia di Testimoni di Geova che sono stati una volta i loro amici.

Sempre nel luglio del 2002, il programma televisivo della BBC, ‘Panorama’, (il più longevo documentario analitico di eventi di rilievo del mondo) con il tema ‘ La sofferenza dei bambini ’ si occupò del problema della pedofilia in Gran Bretagna, usando i dati forniti da Barbara. La sede londinese della Watchtower ha ricalcato la tattica statunitense, inviando una lettera a tutte le congregazioni del Regno Unito, dando istruzione ai Testimoni di non guardare il programma. Programmi televisivi simili sono stati trasmessi in Germania, Slovenia, Austria, Danimarca, Canada, Svezia, Olanda e Francia.

Le vittime di predatori Testimoni di Geova, hanno denunciato l’Organizzazione per non assistenza a persone in pericolo nei confronti dei propri membri. Molti casi vengono liquidati ancora prima di essere uditi in tribunale. Dal 2003 fino alla fine del 2006, la Watchtower ha respinto ogni sforzo di conciliazione e ha dunque dato battaglia legale, ma ha finito per perdere una serie di processi stabilendo così un precedente per il futuro. Ecco cosa l’ha portata a cedere e liquidare fuori sede legale, all’inizio del 2007, 9 casi coinvolgenti 16 vittime, per un danno di circa 13 milioni di dollari. Barbara Anderson ha lavorato strettamente con gli avvocati dell’accusa come consulente e quando i casi sono stati liquidati, ha richiesto a ciascuna corte una copia dei documenti riguardanti la Watchtower presentati in tribunale come evidenza, ed ha reso questi documenti ufficiali disponibili suo sito internet “Watchtower Documents”, www.watchtowerdocuments.com . Questi documenti comprovano l’agire delittuoso della Watchtower in merito alle pratiche interne riguardanti la pedofilia. Il 21 novembre 2007, Barbara è apparsa sulla rete televisiva americana NBS durante il Telegiornale della Notte per discutere di queste liquidazioni durante le interviste con i giornalisti che trattavano il soggetto.


Rispondere all'articolo


Warning: Illegal string offset 'statut' in /home/figeova/public_html/squelettes-dist/formulaires/forum.php on line 20
Forum solo su abbonamento

È necessario iscriversi per partecipare a questo forum. Indica qui sotto l'ID personale che ti è stato fornito. Se non sei registrato, devi prima iscriverti.

[Collegamento] [registrati] [password dimenticata?]

Suivre les commentaires : RSS 2.0 | Atom

cizcz

Home | A proposito | Soggetti | Testimonianze | Eventi | Riflessioni sulla Bibbia | Interazione | Altre lingue


© Copyright 2017