Testimoni di Geova

Evoluzione di un movimento religioso



Warning: Illegal string offset 'a_vote' in /home/figeova/public_html/ecrire/inc/session.php on line 95
5 votes

Coscienza addestrata dalla Bibbia o obbligo organizzativo? Riflessioni sulla Circolare del 2010-02-09


 Introduzione

Sovente leggiamo nelle pubblicazioni della Watchtower l’espressione “coscienza addestrata secondo la Bibbia”.

Ritroviamo questa espressione in relazione alla parola “sangue” ben 88 volte sul CD-ROM della Watchtower.

Per esempio, parlando del “sangue artificiale” a base di perfluorati, la rivista TdG del 15/6/1984 p.31 dice: “Ma non è un derivato del sangue e quindi il suo uso non contrasta con una coscienza cristiana addestrata secondo la Bibbia.

Un altro articolo sulla rivista TdG del 1/3/1989 p.31, rispondendo ad una domanda dai lettori fa questa distinzione tra una pratica che contrasta o meno con la “coscienza cristiana addestrata secondo la Bibbia”:

Tuttavia, un altro cristiano (pur non permettendo nemmeno lui che il sangue da lui uscito venga conservato per un periodo di tempo per poi essergli reinfuso) potrebbe concludere che un sistema a percorso chiuso in cui il sangue venga recuperato dal campo operatorio e subito reimmesso in circolo non violerebbe la sua coscienza addestrata.

Ma come fa una coscienza ad essere “addestrata dalla Bibbia” a rifiutare le trasfusioni di sangue? Ebbene, narrando l’esperienza di una Testimone di Geova, la rivista Svegliatevi del 8/1/2001, l’Organizzazione ne fa la seguente descrizione:

Al tempo stesso imparai che la Bibbia dice di ‘astenersi dal sangue’. (Atti 15:20, 29; Genesi 9:4) Man mano che la mia coscienza cominciava ad essere plasmata e addestrata dalle norme elevate e dai princìpi della Bibbia, fui spinta a prendere una decisione personale in quanto alle trasfusioni. Decisi che non le avrei più accettate.

Come mai, milioni di altri “cristiani” con la “coscienza addestrata” basilarmente dalla stessa Bibbia di quella usata dai Testimoni di Geova non sono arrivati alla conclusione che le emotrasfusioni vanno rifiutate per essere accetti a Dio?

Come mai, milioni di ebrei nel mondo oggi, che seguono quella parte della Bibbia sulla quale riposa “l’ingiunzione apostolica” riportata in Atti 15:29 di “astenersi dal sangue”, ossia la legge Mosaica, non rifiutano le trasfusioni di sangue, mentre osservano scrupolosamente la proibizione di cibarsi di carne non dissanguata?

Forse la risposta sta nel fatto che i Testimoni di Geova non hanno veramente, a questo riguardo, una “coscienza addestrata secondo la Bibbia”, ma plasmata secondo le interpretazioni della Watchtower, la quale usa l’infallibile metodo dell’enfasi e la ripetizione per inculcare i propri insegnamenti nella mente dei suoi adepti.

L’ultima circolare in merito a questo soggetto edita dalla Congregazione Cristiana dei Testimoni di Geova di Roma del 9 febbraio 2010 è un esempio di come l’Organizzazione martella gli anziani anziani Termine usato dai Testimoni di Geova per indicare un "Pastore spirituale" della propria comunità. , da una parte e i proclamatori, dall’altra onde la loro coscienza venga addestrata, plasmata secondo … la Watchtower

Continua ... alla pagina successiva ...


Rispondere all'articolo


Warning: Illegal string offset 'statut' in /home/figeova/public_html/squelettes-dist/formulaires/forum.php on line 20
Forum solo su abbonamento

È necessario iscriversi per partecipare a questo forum. Indica qui sotto l'ID personale che ti è stato fornito. Se non sei registrato, devi prima iscriverti.

[Collegamento] [registrati] [password dimenticata?]

Suivre les commentaires : RSS 2.0 | Atom

cizcz

Home | A proposito | Soggetti | Testimonianze | Eventi | Riflessioni sulla Bibbia | Interazione | Altre lingue


© Copyright 2017